Gaiking

 

 

 

Clicca l’immagine per entrare nella Gallery – Dati Tecnici
Altezza: 50 metri
Peso: 220 Tonnellate

La Storia

Zela, pianeta situato nella galassia del Cigno ad una distanza di circa 6.000 anni luce dalla Terra, era un mondo prospero e fiorente…(Continua)

 

Il Pilota

Sanshiro Tsuwabaki [Tsuwabuki Sanshirou]

E’ un promettente pitcher di una squadra della major league di baseball.
La sua vita prende una brusca svolta quando il suo polso viene spezzato durante un tentativo di assassinio nei suoi confronti da parte degli Uomini Uccello di Zela.
Il prof. Daimoni lo contatta, spiegandogli chi è responsabile del suo infortunio e per quale motivo. Egli allora gli chiede di unirsi alla squadra del Drago Spaziale perchè possa mettere le sue abilità al servizio dell’umanità.
Il professore lo incarica di pilotare il Gaiking e dopo qualche problema iniziale nelle operazioni, Sanshiro, agendo impulsivamente, abbandona il programma per tornare al baseball. Presto però capisce che purtroppo il suo braccio da lanciatore è danneggiato in modo permanente e che non sarà mai più in grado di lanciare la palla.
Durante un altro attacco degli Uomini Uccello alieni Sanshiro scopre la natura dei suoi poteri speciali e il motivo per cui gli Zela vogliono ucciderlo: mentre tenta di fuggire dagli alieni, raccoglie una roccia e la lancia contro di loro. Con sua sorpresa, egli carica inconsciamente la roccia con una grande quantità di energia e distrugge i suoi inseguitori. E’ proprio a questo punto che egli realizza la sua vera abilità e si riunisce al Team.
Le sue due principali abilità sembrano essere quella di amplificare l’energia e la telecinesi. E’ possibile che il sistema d’armi di Gaiking sia più potente quando il robot è pilotato da Sanshiro piuttosto che da una persona qualunque. E’ anche in grado di lanciare l’idroraggio come una palla da baseball con un’abilità di manovra unica come se fosse controllata dalla telecinesi.

enciclorobopediaUn grazie all’amico Daigo e al suo sito
Enciclorobopedia per i dati foniti.

Comments are closed.