Venus Alfa


Venus Alfa [Venus A – ビューナスA]

 

Clicca l’immagine per entrare nella Gallery – Dati Tecnici
Altezza: 20 metri
Peso:

La Storia
La serie ha praticamente inizio da dove terminava quella di Mazinga Z… (Continua)


Il Pilota
Jun Hono [Honoo Jun]

Jun, come narrato in un episodio, è un’orfana, figlia di una donna giapponese e di un nero – non è specificato se si tratti di un africano o di un afro-americano – un infrequente ma interessante incrocio che le conferisce carnagione scura unita a tratti asiatici, condizione che le procura una bellezza unica ma anche infelicità e insicurezza per la discriminazione e il dileggio dei connazionali. Allevata fin da piccola dal dott. Kabuto assieme a Tetsuya per diventare pilota di robot, dopo un periodo di crisi e di riflessione, alla fine capisce di avere degli amici e di dover accantonare le proprie insicurezze per dedicarsi al combattimento.
Jun è esperta di arti marziali e guida una veloce motocicletta. Spesso litiga o è in competizione con Tetsuya.
Quando va in battaglia guida la “Regina delle Stelle”, una sorta di navicella che si incastra nella testa del robot “Venus Alpha”, permettendole di attivarla. Successivamente Venus sarà dotata anche di un propulsore con ali, la “Stella del cielo” che viene lanciato dalla base e si aggancia al robot in modo analogo a quello di Mazinga Z.

 

Comments are closed.